Rolatine di pollo e zucchine

Eccoci qua di ritorno da un lungo weekend con alcune novità e qualche nuovo progetto, ma non è ancora venuto il momento di parlarne…
Oggi volevo proporvi una rolata di pollo insaporita da una farcitura gustosa e morbida con porchetta e zucchini, l’unica piccola difficoltà in questa ricetta è legare la rolata ma non temete si può superare!

Ingredienti:
4 fette di petto di pollo
4 fettine tagliate sottili di porchetta
4-5 zucchini
timo
scalogno
sale & pepe qb
vino bianco per sfumare
spago da cucina

Cominceremo dagli zucchini, infatti una volta cucinati ne terremo un po’ per contorno e un po’ li metteremo dentro le rolatine. Prendete gli zucchini lavateli e tagliateli in pezzetti abbastanza piccoli da poter entrare poi nelle rolate senza gonfiarle troppo, una volta pronti fate rosolare uno scalogno tritato in olio e quando è dorato tuffateci le zucchine tagliate a pezzettini ( mi raccomando usate sempre una padella antiaderente bella larga, meno staranno ammassati meno saranno acquosi). Fate saltare gli zucchini a fuoco alto per 10-15 min facendo attenzione a rosolarli ma non bruciarli, provate la cottura con una forchetta e quando vi sembrano abbastanza morbidi salateli,pepateli e toglieteli dal fuoco.

Ora prendete le fettine di pollo e mettetele tra due strati di carta da forno, poi con un batti-carne battetele per assottigliarle. Prendete quindi le fettine di pollo, disponeteci sopra una fettina di porchetta, un cucchiaio scarso di zucchini e qualche fogliolina di timo. Arrotolate con attenzione la fetta di pollo formando una rolata, poi prendete lo spago e con pazienza, cominciando dal centro verso l’esterno fate dei nodi separati tra loro; in pratica cominciate ad annodare la parte centrale e poi vi spostate prima da un lato facendo ancora uno o due nodi e poi dall’altro facendo altrettanto (senza preoccuparvi di staccare il filo),una volta finito fate ancora un nodo sulla parte lunga della rolata.
Ripetete questa operazione per ogni fettina, ottenute le rolate è il momento di cuocerle! Prendete quindi una padella antiaderente e fare rosolare le rolate con un filo d’olio per 10 min a fuoco altissimo in modo che facciano un po’ di crosticina, poi sfumatele con un bicchiere di vino bianco, salatele, pepatele e abbassate il fuoco. Cuocete le rolate a fuoco basso per circa 50 min girandole ogni tanto e aggiungendo un po’ d’acqua se si seccano troppo. Una volta cotte accompagnatele agli zucchini che avete avanzato prima.

Leggi i commenti

 

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.